• Scopri i vantaggi fiscali derivanti
    dalla cessione di crediti.
    Fino al 24% di benefici fiscali

    Contattaci per una consulenza
  • Elimina dal tuo bilancio i crediti inesigibili, risparmia sui costi di gestione e di recupero giudiziale

    Chiamaci subito!
  • La tua azienda è in crisi di liquidità?
    Cedi a noi i tuoi crediti insoluti.

    Richiedi maggiori info
Cessione credito pro-soluto e vantaggi fiscali

    Cessione credito pro-soluto e vantaggi fiscali

    Elimina dal bilancio i tuoi crediti insoluti

    La cessione del credito pro soluto, a differenza di quella pro solvendo, è una cessione, anche senza il consenso del debitore, in cui il cedente garantisce l'esistenza del credito al momento della cessione e l'inesistenza di cause di nullità, annullabilità o altri vizi che possano far venir meno il credito (in base all'art. 1260 del Codice Civile)

    La cessione del credito pro soluto non comporta un rischio di retrocessione a carico del cedente, conseguentemente la perdita derivante dal trasferimento, se risultante da un atto munito della data certa (Cass. 14 ottobre 2005, n. 1918), può ritenersi definitiva e quindi deducibile nell’esercizio di competenza, previa verifica della sussistenza degli elementi certi e precisi di cui all’art. 101, co. 5, primo periodo, del D.P.R. n. 917/1986.


    Leggi tutta la normativa

    Descrizione

IPOTESI DI CESSIONE


CEDENTE

Società di capitali


CSA (commissione servizio affidamento)

1% = € 1000


CREDITI CEDUTI

Valore nominale complessivo € 100.000,00 suddivisi fra 10 debitori


CORRISPETTIVO COMPLESSIVO

Per l’acquisto di crediti Cred.it paga un corrispettivo di € 100,00


IMPLICAZIONI FISCALI

Il cedente consegue una perdita immediata, deducibile fiscalmente nell’anno di stipula del contratto di cessione (articolo 101, comma 5 TUIR)

Tale perdita ammonta a € 99.900,00 (= valore nominale € 100.000,00 – corrispettivo € 100,00) e genera un risparmio fiscale pari a € 23.976,00 (= 24%* di € 99.900,00)


La cessione del credito pro soluto è un’operazione in cui il cedente garantisce l’esistenza del credito e l’inesistenza di cause di nullità, annullabilità o altri vizi che possano far venir meno il credito stesso.

Questo tipo di cessione comporta dei vantaggi fiscali, infatti, a differenza di quella pro solvendo, non sussiste un rischio di retrocessione a carico del cedente, conseguentemente la perdita derivante dal trasferimento, se risultante da un atto munito della data certa (Cass. 14 ottobre 2005, n. 1918), può ritenersi definitiva e quindi deducibile nell’esercizio di competenza, previa verifica della sussistenza degli elementi certi e precisi di cui all’art. 101, co. 5, primo periodo, del D.P.R. n. 917/1986.


Leggi i testi normativi completi

La finalità principale del Marketplace di Cred.it è trovare la migliore soluzione per le aziende in crisi di liquidità o in possesso di una gran quantità di crediti inesigibili.


RICHIEDI INFORMAZIONI - DOWNLOAD BROCHURE

Chi siamo

chi siamo

La Cred.it è specializzata nella gestione dei crediti non performing, offrendo la migliore soluzione per le aziende in crisi di liquidità e in possesso di una gran quantità di crediti inesigibili. >>


Il Prodotto

creditmarketplace

Il Marketplace di Cred.it è la procedura di cessione di crediti in modalità pro-soluto. Il credito potrà essere portato a perdita da parte dell’azienda cedente per ottenere un beneficio fiscale. >>


Procedure Concorsuali

crediti fiscali e non performing derivanti da procedure concorsuali

Credit MarketPlace fornisce consulenze specifiche a favore dei curatori fallimentari per le cessioni di crediti fiscali e non performing derivanti da procedure concorsuali. >>


La normativa

La normativa

L’operazione consiste nella vendita di un credito da parte di un’azienda ad altro soggetto. Visualizza gli approfondimenti sulla normativa che regola svalutazione e cancellazione dei crediti. >>


creditmarketplace Iscriviti alla newsletter di creditmarketplace

Riceverai periodicamente aggiornamenti sul settore dei crediti non performing e sul credit marketplace